Il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo deve essere affrontato in modo trasversale: punire i colpevoli non serve a proteggere le vittime.
Focalizzarsi invece su come nasce la figura del “bullo” e perché agisce, può trasformarsi in un atto di concreta prevenzione.

http://www.iissfazello.it/